Convegno “Nanoscienza e Nanotecnologia” organizzato dall’ITIS “Galileo Galilei” di Arezzo

Condividi

L’11 e 12 Marzo presso l’ITIS “Galileo Galilei” di Arezzo si terrà il convegno nazionale dal titolo:

“Il MONDO della SCUOLA, della RICERCA e dell’IMPRESA insieme per l’INNOVAZIONE: NANOSCIENZA e NANOTECNOLOGIE”

 

convegno

IL FUTURO IN UN MONDO “PICCOLO PICCOLO”
Nel 1959 il grande fisico Richard Feynman pronunciò una frase che avrebbe fatto storia:
“C’è un sacco di spazio giù in fondo”, esortando gli scienziati a esplorare il mondo dell’infinitamente piccolo.
Da allora l’attenzione di molti studiosi si è focalizzata sulla materia alla scala più piccola, quella atomicomolecolare, per poterla manipolare sviluppando potenzialità che potranno produrre profondi cambiamenti nel futuro. Le nanotecnologie sono, per loro natura, interdisciplinari, si avvalgono di concetti che vengono dalla chimica, dalla fisica, dalla biologia, dalla scienza dei materiali, dalla medicina, dall’informatica. Inevitabili quindi le loro applicazioni negli ambiti più disparati: nanoparticelle che combattono i tumori e le infezioni batteriche, che depurano l’acqua, che ricaricano batterie di auto elettriche, che generano tessuti dalle caratteristiche straordinarie.
E di Nanoscienza e Nanotecnologia si parla in questo convegno, il primo in Italia, che vede a confronto il mondo della scuola, della ricerca e dell’impresa, su realtà scientifiche e tecnologiche di frontiera come sono le ricerche alla scala nanometrica. Gli studenti dell’ITIS e di tutte le altre Scuole Secondarie di Arezzo e Provincia, incontreranno ricercatori e docenti di Atenei Universitari e Centri di Ricerca che sono punte di eccellenza nel panorama scientifico internazionale.